Operatore delle costruzioni edili

L’operatore edile interviene nel processo delle costruzioni edili, con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le prescrizioni in termini di procedure e metodiche riguardo alla sua operatività. La sua qualificazione nell’applicazione ed utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla realizzazione e finitura di opere edili, con competenze nell’allestimento del cantiere edile, nella pianificazione e controllo, verifica di conformità e adeguatezza del proprio lavoro.

Le competenze caratterizzanti l’indirizzo “costruzioni edili” sostengono lo svolgimento di attività attinenti l’esecuzione di opere in muratura per costruzioni edili.

Qualifica: 
Percorso triennale
Riferimento: 
AnteprimaAllegatoDimensione
QUADRO ORARIO.pdf39.15 KB
FIGURA PROFESSIONALE.pdf97.07 KB
Piani di Studio Di Ente: BIENNIO.pdf212.89 KB

realizzato da net wise