Tutti alla prova con il pranzo didattico del IV anno di Tecnico di Cucina e Tecnico di Sala bar

Aperitivo a buffet

Un pranzo, oltre che appetitoso e stuzzicante, può altresì essere didattico. Il team dei docenti del IV anno di Tecnico di Cucina e Tecnico di Sala bar-enogastronomia del Centro Formazione Professionale Enaip di Ossana, hanno realizzato - mercoledì 2 aprile - presso il ristorante del Centro, un pranzo didattico nel quale gli allievi sono stati messi alla prova su più fronti e nel quale hanno potuto collaborare con il maitre e sommelier Antonio Di Mora e con lo chef Vinicio Tenni. Il primo presta servizio presso il famoso “Joia” di Milano, di Pietro Leeman. Il Joia, caratterizzato da un’alta cucina naturale, offre ricercatissimi piatti vegetariani ed è stella Michelin come primo ristorante vegetariano in Europa. La sua filosofia di vita è rappresentata dalla promozione di una dieta sana, con una forte valenza spirituale, etica e morale, che si ispira ai principi proposti dall’educatore e mistico Rudolf Steiner. Lo chef Tenni, invece, opera presso il rinomatissimo ristorante stellato “Il Gallo Cedrone” di Madonna di Campiglio. Lo chef Tenni, dopo essersi diplomato presso l’Istituto alberghiero di Varone di Riva del Garda e presso la scuola di Stresa, ed in seguito a numerose esperienze professionali presso i più noti ristoranti d’Europa, è approdato a “Il Gallo Cedrone” di Madonna di Campiglio, dove la selezione delle materie prime di qualità, la sua tecnica e creatività, la ricerca di produzioni artigianali, costituiscono la ricetta per vivere l'esperienza gastronomica in un ambiente montano come il nostro, aspro ma ricco di tradizione e genuinità. Per il Centro, la collaborazione con professionisti di così alto spessore, è stata motivo di grande orgoglio: docenti e allievi hanno potuto così lavorare, confrontarsi e crescere, grazie anche al contributo di Tenni e Di Mora. Al momento conviviale, oltre che alcuni docenti del quarto anno della scuola, hanno partecipato Direttore e Presidente dell’Apt Val di Sole, il giornalista Alberto Mosca, Andrea Preti, ex allievo del CFP e partner del IV anno, titolare del Viridis Hotel di Cagnò, Vichi Danilo dell'Associazione Albergatori, Armando Masè, partner del IV anno e titolare dell’ Hotel Bertelli di Madonna di Campiglio e Lora Zanella, responsabile dell’agenzia Learn and go, che ha curato il viaggio-studio degli allievi a Nottingham, in Inghilterra, appena conclusosi. Durante il pranzo, gli allievi hanno curato il servizio per gli ospiti, nonché sostenitori del Centro professionale, delle attività del IV anno e sensibili ai progetti e alle iniziative proposte dalla scuola solandra. Per di più, i ragazzi si sono cimentati con un servizio realizzato anche in lingua inglese, vista la presenza di Lora Zanella, madrelingua inglese e dell’insegnante Elisa Mendini. Il pranzo ha rappresentato per gli allievi, un’occasione formativa unica, e anche un’esperienza culinaria e di accoglienza e ospitalità irripetibile, con alta cucina e un servizio ricercato ed originale.

Video:
(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));
Pubblicazione di N.O.S. Magazine.

realizzato da net wise