PROVE DI SELEZIONE, ATTRIBUZIONE PUNTEGGI, NOZIONI

Le prove di selezione partono dall’analisi del curriculum del candidato, delle sue esperienze lavorative e dei precedenti percorsi educativi. A seguire le prove scritte dedicate all’area tecnica con al suo interno un test proiettivo e la verifica di elementi di Logica, Comprensione verbale e Matematica. L’area Inglese verrà valutata con un test scritto somministrato assieme all’area Tecnica. A conclusione della selezione il colloquio motivazionale valuterà autocontrollo, la capacità di problem solving, di gestione delle risorse, l’autonomia gestionale e la capacità di lavoro in gruppo.
a) Titoli ed esperienze pregresse ( max 15 punti):
- certificazioni ottenute previo superamento di esame: max 3 punti;
- esami universitari coerenti con il percorso: max 2 punti;
- esperienza lavorativa/di tirocinio (durata minimo un mese) coerente con il percorso: max 7 punti;
- Coerenza del diploma: 3 punti.

b) Prove scritte (max 50 punti)
1. test di cultura tecnico – scientifica: max 30 punti;
2. test di inglese: max 10 punti;
3. prova psicoattitudinale: max 10 punti;
Risposta corretta 1 punto, non data 0 punti, non corretta - 0,25 punti

c) Colloquio individuale motivazionale (max 35 punti)

IDONEITÀ E CRITERI DI PRECEDENZA
Il punteggio finale è dato dalla somma dei punteggi ottenuti nelle diverse aree di valutazione (a+b+c). Il punteggio minimo di idoneità al percorso è pari a 40/100.
Nel caso di parità di punteggio finale, precede il candidato anagraficamente più giovane.

SYLLABUS DELLE CONOSCENZE RICHIESTE
Logica e Comprensione verbale. Le domande di Logica e Comprensione verbale sono volte a testare le attitudini dei candidati piuttosto che accertare acquisizioni raggiunte negli studi superiori. Esse non richiedono, quindi, una specifica preparazione preliminare.

MATEMATICA
Proprietà e operazioni sui numeri (interi, razionali, reali). Valore assoluto. Potenze e radici. Logaritmi ed esponenziali. Calcolo letterale. Polinomi (operazioni, decomposizione in fattori). Equazioni e disequazioni algebriche di primo e secondo grado o ad esse riducibili. Sistemi di equazioni di primo grado. Equazioni e disequazioni razionali fratte e con radicali.

INGLESE
L’accertamento delle competenze nella lingua inglese verterà su una parte di produzione scritta con parti da integrare, vocaboli e di un breve testo argomentativo. Le competenze necessarie sono: uso corretto dei tempi verbali presente, passato e futuro; frasi ipotetiche di primo e secondo tipo; comparativi e superlativi di aggettivi e sostantivi; pronomi relativi; forma passiva e uso dei connettori di base.

AFP EDILIZIA SOSTENIBILE
Si presuppone la conoscenza del concetto di misura di una grandezza fisica e di sistema di unità di misura; la definizione di grandezze fisiche fondamentali e derivate; la conoscenza delle definizioni delle proprietà fisiche delle sostanze; concetti generali relativi alla sicurezza nei cantieri edili di cui al D.lgs. 81/2008; la conoscenza delle principali figure del processo edilizio; la conoscenza di base dei materiali e delle tecnologie costruttive in edilizia.

realizzato da net wise